Reportage VIEW CONFERENCE! - Base Luna Italy

Reportage VIEW CONFERENCE!

per ordini superiori a 70 euro spedizioni gratis in tutta la galassia!
Reportage VIEW CONFERENCE!

Torino, 20-21 Ottobre 2015…

Nei giorni di Martedì 20 e Mercoledì 21 Ottobre presso la VIEW CONFERENCE, la kermesse sul cinema digitale e le nuove tecnologie tenutasi a Torino, hanno fatto il loro ingresso in sala i grandi nomi degli effetti speciali.

Lorne Peterson, Model Shop Supervisor della ILM, ha tenuto la sua conferenza nel giorno del suo 71esimo compleanno, dopo 35 anni di attività e soddisfazioni presso la celebre casa degli effetti speciali di George Lucas.

Lorne è uno dei model maker che hanno contribuito alla realizzazione del Millennium Falcon e dello Slave I di Boba Fett ed è anche autore del libro Sculpting a Galaxy: Inside the Star Wars Model Shop, pubblicato nel 2006 in cui racconta l’incredibile lavoro svolto dal Model Shop dal 1977 in poi, da quando George Lucas lo chiamò sul set per la realizzazione dei modelli di Star Wars. Nella carrellata di foto mostrate durante la conferenza, è stato quindi possibile vedere come sono stati realizzati il Sandcrawler in Star Wars A New Hope, i puppet dello Space Slug e del Tauntaun de L’Impero Colpisce Ancora e la magnifica arena di Mos Espa di Star Wars Episodio I La Minaccia Fantasma. Inoltre sono state mostrate le immagini della lavorazione di Alive, Men in Black, Indiana Jones e il Tempio Maledetto (film per il quale Lorne è stato premiato con un Oscar per gli effetti speciali) e Wild Wild West.

Nella giornata di mercoledì 21 Ottobre, l’evento cardine è stato il secondo panel dedicato ai 40 anni della ILM. Sul palco, oltre a Lorne, erano presenti Tim Alexander, nominato agli Oscar per The Lone Ranger e supervisore degli effetti speciali di tantissimi film tra cui Jurassic World, Glen McIntosh, animatore ILM che ha lavorato ai prequels di Star Wars e ai film di Transformers e Ben Snow, che lavora per la ILM dal 1994 e che è stato uno degli artisti degli effetti speciali di Star Trek: Generazioni. La carriera di Ben Snow è poi cresciuta in maniera esponenziale essendo stato nominato per ben 4 volte agli Academy Awards per Pearl HarborStar Wars II L’Attacco dei Cloni, Iron man e Iron man 2

Durante questo secondo panel, il gruppo ha commentato il viaggio degli effetti speciali targati ILM, dai progressi nel processo fotochimico al compositing ottico, dal controllo del movimento a modelli e miniature, sino agli sforzi pionieristici della società nella computer grafica, nel compositing digitale, nel morphing, in ambienti digitali e performance capture, animazione di personaggi e pipeline digitali moderne. Inoltre, immersi nel franchise giurassico, si sono condivisi gli avanzati strumenti di visualizzazione utilizzati durante la produzione di Jurassic Park e The Lost World e le nuove tecniche di effetti speciali che hanno permesso agli operatori della ILM di infondere la vita nel “Jurassic World”, l’ultimo capitolo diretto da Colin Trevorrow.

Un’esperienza indimenticabile quella di queste due giornate, che mai avrebbe potuto concludersi in modo migliore se non con una cena insieme a Lorne, nostro amico da tanti anni e con cui abbiamo avuto modo di ritrovarci dopo lungo tempo. A Lorne va tutta la nostra ammirazione e la nostra stima per la sua incredibile carriera e per averci dato l’opportunità di conoscerlo nel lontano 1995 a San Marino durante una delle ultime convention di Alliance, il fan club italiano di Star Wars rimasto in attività fino alla fine degli anni novanta.

E abbiamo saputo che ci sono buone possibilità che Lorne possa tornare anche nel 2016 in occasione della prossima edizione di VIEW CONFERENCE e questa è una notizia che non può che farci piacere: in attesa di ricontrarlo, noi di Base Luna insieme gli altri fedeli amici Angela, Fabrizio M. e Fabrizio B. con cui ci siamo ritrovati, gli auguriamo una brillante conclusione della manifestazione e un felice ritorno negli States… 

Scroll to Top